Sangalli su nuovo governo: "subito blocco iva e conti pubblici in sicurezza"

66/2018
Roma, 01 giugno 2018

"Facciamo innanzitutto al presidente Conte e a tutto il Governo gli auguri di buon lavoro. Dopo una crisi politico-istituzionale che ha prodotto fibrillazione nei mercati e grande preoccupazione per imprese e famiglie confidiamo che il nuovo Esecutivo lavori prioritariamente su due binari: consolidare il processo di riduzione del debito pubblico e di controllo del deficit per avere più margini di flessibilità in Europa e proseguire il percorso delle riforme economiche e sociali, iniziando dal blocco degli aumenti Iva che sarebbero un colpo mortale per i consumi": è quanto dichiara il Presidente di Confcommercio, Carlo Sangalli, sull'insediamento del nuovo Governo.
 
 
 
01 giugno 2018