Sangalli su Decreto Rilancio: "serve fare di più" - Asset Display Page

Bene aver eliminato le clausole di salvaguardia

Sangalli su Decreto Rilancio: "serve fare di più"

DateFormat

14 maggio 2020
69/2020

"Bene aver evitato l'aumento automatico dell’IVA così come l’IRAP di giugno.
Bene come abbiamo chiesto i primi indennizzi a fondo perduto. Ma serve subito più liquidità vera per le imprese che ancora non c’è. Più risorse a fondo perduto. Più contributi per la filiera del turismo, della ristorazione e per i negozi che devono riaprire.

Più tempo per pagare le scadenze fiscali. La crisi è di proporzioni mai viste occorre un’azione più forte e strategica per un vero rilancio del Paese. E’ il commento del Presidente di Confcommercio, Carlo Sangalli, all’indomani del Consiglio dei Ministri  sul Decreto Rilancio".

Banner grande colonna destra interna

Aggregatore Risorse

ScriptAnalytics

Cerca