Confcommercio su occupati e disoccupati: segnale incoraggiante

81/18
Roma, 2 luglio 2018

 

 

I dati di maggio sull'occupazione rappresentano un segnale incoraggiante, in un contesto in cui si cominciano ad intensificare i segnali di rallentamento dell'economia. Per il terzo mese consecutivo, infatti, il numero di occupati ha registrato un aumento di rilievo in modo abbastanza diffuso tra i diversi segmenti. Va sottolineato, comunque, che permangono elementi di difficoltà per coloro che hanno tra i 35 ed i 49 anni e gli indipendenti, tornati a diminuire, figure che non beneficiano di alcuna forma di agevolazione. E' il commento di Confcommercio ai dati istat di oggi.

02 luglio 2018