Sangalli su relazione Patuelli: giusto il richiamo allUEe

Rafforzare i canali creditizi

Sangalli su relazione Patuelli: giusto il richiamo allUEe

DateFormat

8 luglio 2016
91/2016

91/2016
8 luglio 2016

"Giusto e condivisibile il richiamo del presidente Patuelli all'Unione europea perchè il momento è difficile e richiede subito risposte forti, nella logica dei valori fondativi dell'Europa": questo il commento del Presidente di Confcommercio, Carlo Sangalli, alla relazione del Presidente dell'Abi Antonio Patuelli.

"Di vitale importanza – continua Sangalli – sono la semplificazione, la razionalizzazione e la trasparenza delle norme. Ed è fondamentale lavorare per il pieno ripristino dei canali creditizi, a cominciare dagli incentivi per i prestiti alle piccole e medie imprese, oltre che per l'ulteriore sviluppo degli strumenti di finanziamento alternativi. Perché se si consolida la fiducia crescerà anche la domanda di investimenti. Per raggiungere l'obiettivo di superare l'1-1,5% di crescita già nel 2016 non bastano, infatti, solo i consumi e le esportazioni. Sono fondamentali anche gli investimenti".

Banner grande colonna destra interna

Aggregatore Risorse

ScriptAnalytics

Cerca