Tragedia ferroviaria a Milano. Il presidente Uggè (Conftrasporto) a Sala: "Fuori luogo tirare in ballo il ponte sullo Stretto"

Tragedia ferroviaria a Milano. Il presidente Uggè (Conftrasporto) a Sala: "Fuori luogo tirare in ballo il ponte sullo Stretto"

DateFormat

25 gennaio 2018

 

25 gennaio 2018

 

TRAGEDIA FERROVIARIA A MILANO, CONFTRASPORTO

"SI GUARDI ALLA SICUREZZA DELLA RETE ITALIANA ANZICHÉ FARE SHOPPING ALL'ESTERO"

 

"Strumentalizzare la triste vicenda della tragedia ferroviaria di oggi tirando in ballo il ponte sullo Stretto di Messina mi sembra a dir poco fuori luogo". Il presidente di Conftrasporto e vice presidente di Confcommercio Paolo Uggè interviene sulla tragedia ferroviaria di oggi a Milano definendo ‘infelice' l'uscita del sindaco Giuseppe Sala che suggerisce di ‘lasciar perdere i ponti sullo stretto' per guardare invece alla sicurezza.

"Ecco, mi pare il caso che, soprattutto dopo una tragedia come questa, ci si debba concentrare sulla sicurezza e sull'efficienza - puntualizza Uggè, che aggiunge  - Invece di applaudire agli investimenti finanziari e alle acquisizioni di aziende di trasporto su gomma all'estero, troverei più sensato un invito a utilizzare le risorse pubbliche per investire in infrastrutture e per mettere in sicurezza la nostra rete ferroviaria".

 

 

Ufficio stampa Conftrasporto-Confcommercio
Laura Ferretto – cell. 3428584814
lauraferretto61@gmail.com

 

Banner grande colonna destra interna

ScriptAnalytics

Cerca