Confcommercio: “toccato il fondo” - Asset Display Page

Confcommercio: “toccato il fondo”

DateFormat

11 giugno 2020

“Drammatici, attesi e superati sono i dati sul crollo della produzione industriale di aprile. Il paradosso, nel tempo della pandemia e della grande disponibilità di dati in alta frequenza, è che il passato appaia già lontano dopo qualche settimana. Oggi, la valutazione sul futuro del Paese si gioca sulla rapidità della ripresa che si osserva a maggio e sul suo eventuale rafforzamento a giugno. Le informazioni giornaliere sulle percorrenze dei veicoli pesanti e leggeri, dell’energia elettrica immessa in rete e del gas per uso industriale convergono nell’evidenziare che aprile segna certamente il punto di minimo della congiuntura. Gli interventi pubblici di sostegno alle attività produttive che hanno di più patito la crisi andrebbero concentrati e rafforzati per sostenere la ripresa dell’economia che, in termini di prodotto e di occupazione, si potrà costruire solo attraverso e dentro le imprese”.

Così l’Ufficio Studi di Confcommercio commenta i dati sulla produzione industriale di aprile. 

Banner grande colonna destra interna

Aggregatore Risorse

ScriptAnalytics

Cerca