Confcommercio Puglia chiede la chiusura domenicale dei negozi alimentari - Asset Display Page

Confcommercio Puglia chiede la chiusura domenicale dei negozi alimentari

DateFormat

27 marzo 2020

Confcommercio Puglia ha chiesto al governatore Michele Emiliano, con una nota ufficiale, "un'ordinanza regionale di chiusura domenicale di tutte le attività commerciali del settore alimentare", viste le "tante sollecitazioni provenienti dal mondo delle imprese, in primis quelle del settore", nell'ambito dell'emergenza Coronavirus. La misura, per Confcommercio, è "in grado di ridurre quasi totalmente la circolazione delle persone nelle domeniche interessate" e verrebbe "incontro alle esigenze di salute di imprenditori e lavoratori" che "stanno lavorando senza risparmiarsi", pur ringraziando "le attività che sono aperte per continuare ad offrire un servizio essenziale alla cittadinanza". I consumatori, prosegue Confcommercio, "avranno sei giorni su sette per fare la spesa". "Siamo certi - prosegue - che le organizzazioni sindacali condivideranno tale richiesta anche perché i vari Decreti introdotti dal Governo consentono la prosecuzione delle attività commerciali per assicurare l'approvvigionamento dei beni di prima necessità. La necessità attuale è la garanzia della salute pubblica prioritariamente ad ogni logica di profitto". (

Banner grande colonna destra interna

ScriptAnalytics

Cerca