Confcommercio su vendite al dettaglio: consumi in profondo rosso

Ancora lontana un'inversione di tendenza 10/2013

Confcommercio su vendite al dettaglio: consumi in profondo rosso

DateFormat

24 gennaio 2013

 

 

 

10/13

Roma, 24.01.2013

 

 

Ancora lontana un’inversione di tendenza

 

CONFCOMMERCIO SU VENDITE AL DETTAGLIO:

CONSUMI IN PROFONDO ROSSO

 

 

E’ un dato che ribadisce ancora una volta come la crisi dei consumi sia profonda e come sia lontana un’inversione di tendenza. Questo il commento dell’Ufficio studi di Confcommercio alle rilevazioni sulle vendite al dettaglio di novembre diffuse oggi dall’Istat.

 

Il ridimensionamento degli acquisti, prossimo al 4% se valutato al netto dell’inflazione, coinvolge in modo diffuso i diversi formati distributivi, con punte particolarmente gravi per la piccola distribuzione. Per quanto riguarda i settori, l’abbigliamento, le calzature ed i mobili, che attivano buona parte della produzione nazionale, mostrano profondi arretramenti.

 

Anche alla luce di queste evidenze, è necessario e urgente – conclude l’Ufficio Studi - mettere la crescita al primo posto dell’agenda di politica economica del Paese.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
 

Banner grande colonna destra interna

Aggregatore Risorse

ScriptAnalytics

Cerca