Confronto Governo, Confcommercio e Sindacati sul lavoro nel mezzogiorno

Convegno a  Palermo il 28 settembre

Confronto Governo, Confcommercio e Sindacati sul lavoro nel mezzogiorno

DateFormat

24 settembre 1997
114/1997

Da un'esperienza già in atto, quella dei contratti di riallineamento firmati in Sicilia nei mesi scorsi, fino ad arrivare ad indicare nuove e più moderne relazioni sindacali in grado di creare sviluppo e nuova occupazione nel Mezzogiorno: è su questo terreno che si confronteranno Renato Brunetta, Consigliere Cnel, Sergio Billè, Presidente Confcommercio, Sergio Cofferati, Segretario Generale Cgil, Sergio D'Antoni, Segretario Generale Cisl, Pietro Larizza, Segretario Generale Uil e il Ministro del Lavoro Tiziano Treu.

Il Convegno, dal titolo "Mercato del lavoro, relazioni sindacali e sviluppo del Mezzogiorno" che si terrà a Palermo domenica 28 settembre con inizio alle ore 10.00 presso il Castello Utveggio-Cerisdi, vuole dare innanzitutto una risposta efficace al fenomeno allarmante dell'economia sommersa che ha raggiunto "numeri" sconcertanti, e individuare in collaborazione con Governo e Sindacati strumenti operativi di rapida gestione per far ripartire il mercato nel suo insieme: flessibilità e investimenti per le imprese, lavoro per i disoccupati.

Banner grande colonna destra interna

Aggregatore Risorse

ScriptAnalytics

Cerca