Digital Innovation Hub europei: Edi Confcommercio partecipa con 11 progetti - Asset Display Page

Digital Innovation Hub europei: Edi Confcommercio partecipa con 11 progetti

DateFormat

22 dicembre 2020

EDI Confcommercio è ufficialmente entrato nella short list nazionale, selezionata dal Ministero per lo Sviluppo Economico per la costituzione di una rete di Poli di Innovazione Digitale – EDIH. L’iniziativa fa parte del programma Digital Europe al quale la Commissione Europea ha destinato circa 7,5 miliardi per la digitalizzazione di PMI e Pubbliche Amministrazione nei prossimi 7 anni.

 

EDI parteciperà alla selezione europea con 11 candidature in collaborazione con i centri di competenza, di cui una nazionale e le altre a livello regionale in Lombardia, Veneto, Liguria, Toscana, Marche, Umbria, Puglia, Sicilia, Sardegna, Lazio, Emilia Romagna e Friuli Venezia Giulia. Il leitmotiv di tutti i progetti è la digitalizzazione delle imprese attraverso competenze, servizi e tecnologie chiave come l’Intelligenza artificiale, il super calcolo e la cybersecurity aggregando le migliori competenze territoriali in ambito di ricerca e innovazione.

 

I poli di innovazione digitale europei sono una grande opportunità per creare maggiori sinergie fra aziende, enti e istituzioni, catalizzando risorse su progetti capaci di far evolvere il Paese verso il next normal”, commenta Paola Generali, Presidente di EDI Confcommercio. “Tutti ormai hanno compreso che il Digitale è il driver più efficace per una vera trasformazione delle nostre economie: Confcommercio attraverso EDI è l’attore fondamentale per connettere le centinaia di migliaia di imprese del Terziario, favorendo la nascita di una nuova cultura dell’innovazione”.

Banner grande colonna destra interna

ScriptAnalytics

Cerca