Fmi: Pil Italia +0,5% nel 2020, resterà ai minimi Ue - Asset Display Page

Fmi: Pil Italia +0,5% nel 2020, resterà ai minimi Ue

DateFormat

29 gennaio 2020

Una crescita intorno allo 0,5% per il 2020 dopo lo 0,2% stimato per il 2019, e sullo 0,6-0,7% nei prossimi anni, al livello più basso dell'intera Unione europea. E' quanto prevede il Fondo monetario internazionale nel suo rapporto Article IV sull'Italia, alla luce di una "debole crescita potenziale". "L'avverarsi di shock, come un'escalation delle tensioni commerciali, una frenata negli scambi con i principali partner o eventi geopolitici - avverte il Fmi - potrebbero comportare prospettive molto più deboli".

Banner grande colonna destra interna

Aggregatore Risorse

ScriptAnalytics

Cerca