GARANZIE IMPOSSIBILI PER I RIMBORSI IVA

GARANZIE IMPOSSIBILI PER I RIMBORSI IVA

DateFormat

11 marzo 1998
POSSIBILI PER I RIMBORSI IVA


Testo News

11-03-98 GARANZIE IMPOSSIBILI PER I RIMBORSI IVA

24/98 Roma, 11.3.98

Confcommercio sulle nuove procedure di rimborso Iva imposte dalla finanziaria

Le imprese che non riusciranno entro il 13 marzo - scadenza del termine - a presentare ai concessionari la garanzia dei propri crediti Iva, perderanno il posto nella graduatoria dei rimborsi accelerati dell'imposta, che pertanto ritarderanno ancora: questa la conseguenza delle disposizioni in merito introdotte con la finanziaria '98.
Da quest'anno infatti la garanzia che debbono prestare coloro che vantano un credito nei confronti dello Stato è stata appesantita e le imprese di assicurazione in particolare non stipulano le nuove polizze fidejussorie, ritenendole troppo onerose. La legge infatti ora impone una copertura più lunga - 4/5 anni al posto di 2 - e più estesa, perchè essa deve comprendere anche i crediti che matureranno nel periodo di validità della polizza.
Confcommercio ritiene dunque necessario che, qualunque soluzione venga data a questo problema, essa sia tale da non provocare alcun danno agli imprenditori e quindi in particolare salvaguardi la posizione di ciascuno nella graduatoria dei rimborsi.



003





Banner grande colonna destra interna

Aggregatore Risorse

ScriptAnalytics

Cerca