Argomenti: Articolo 

Per il mercato dell'auto ancora un segno meno

A ottobre le immatricolazioni di auto nuove sono scese del 7,42% rispetto allo stesso mese dell'anno scorso. In leggerissimo aumento (+0,28%) il mercato dell'usato.

La Motorizzazione ha immatricolato - nel mese di ottobre scorso - 146.655 autovetture, con una variazione di -7,42% rispetto a ottobre 2017, durante il quale ne furono immatricolate 158.417 (a settembre 2018 ne sono state invece immatricolate 125.318, con una variazione di -25.17% rispetto a settembre 2017, durante il quale ne furono immatricolate 167.469). Lo rende noto il Mit. A ottobre sono stati registrati 422.715 trasferimenti di proprietà di auto usate, con una variazione di +0,28% rispetto a ottobre 2017, durante il quale ne furono registrati 421.527 (nel mese di settembre 2018 sono stati invece registrati 339.354 trasferimenti di proprietà di auto usate, con una variazione di -7,94% rispetto a settembre 2017, durante il quale ne furono registrati 368.634). Sempre lo scorso mese il volume globale delle vendite (569.370 auto) ha dunque interessato per il 25,76% auto nuove e per il 74,24% auto usate. Nel periodo gennaio-ottobre 2018, la Motorizzazione ha in totale immatricolato 1.638.364 auto, con una variazione di -3,21% rispetto al periodo gennaio-ottobre 2017, durante il quale ne furono immatricolate 1.692.767. Nello stesso periodo di gennaio-ottobre 2018 sono stati registrati 3.714.643 trasferimenti di proprietà di auto usate, con una variazione di -3,06% rispetto a gennaio-ottobre 2017, durante il quale ne furono registrati 3.831.772.

05 novembre 2018