Ottobre positivo per il mercato del lavoro - Asset Display Page

Ottobre positivo per il mercato del lavoro

Le stime Istat indicano un tasso di disoccupazione al 9,7%, in calo dello 0,2%. Occupati in crescita di 46mila unità (+0,2%) rispetto a settembre e di 217 mila unità su base annua (+0,9%).

DateFormat

29 novembre 2019

Il tasso di disoccupazione scende al 9,7% a ottobre, con un calo di 0,2 punti percentuali. L'Istat stima che le persone in cerca di occupazione sono in diminuzione dell'1,7%, pari a -44 mila unità nell'ultimo mese. Nei dodici mesi, i disoccupati sono 269 mila in meno (-9,7%). L'andamento congiunturale della disoccupazione è sintesi di un marcato calo per gli uomini (-3,9%, pari a -52 mila unità) e+ di un lieve aumento tra la donne (+0,7%, pari a +8 mila unità), e coinvolge tutte le classi d'età tranne gli ultracinquantenni. Quanto agli occupati, risultano in crescita di 46mila unità (+0,2%) rispetto a settembre e di 217 mila unità su base annua (+0,9%). Il tasso di occupazione sale al 59,2%. L'andamento dell'occupazione è "altalenante - commenta l'Istat - e a ottobre torna al livello massimo registrato quattro mesi prima, con un aumento rispetto a settembre, dovuto in particolare alla crescita dei lavoratori indipendenti" (+38 mila). "Sostanzialmente stabili" i dipendenti permanenti.

Aggregatore Risorse

ScriptAnalytics

Cerca