Argomenti: Articolo 

Pedemontana, le aziende del trasporto di Confcommercio a fianco del presidente Fontana e dell'assessore Terzi

"Condivido pienamente le parole del presidente  Attilio Fontana e dell'assessore Claudia Terzi sulla necessità di completare la Pedemontana": così il vicepresidente di Confcommercio e presidente di FAI-Conftrasporto, Paolo Uggè, commentando gli interventi del presidente e dell'assessore ai Trasporti della Regione Lombardia. "Da mesi Confcommercio evidenzia, a tutti i livelli Istituzionali, nazionali ed europei, la necessità di non fermarsi nel percorso di crescita del Paese, all'interno del quadro di investimenti che anche l'Europa aveva previsto, con la volontà dei commissari europei Van Miert e Loyola de Palacio di prevedere la Torino-Lione all'interno dei quattro corridoi che riguardano l'Italia, come anche l'asse ferroviario Torino-Milano, parte del corridoio Lisbona-Kiev. La nostra Confederazione e le nostre imprese – dichiara Uggè - sono e saranno al fianco del presidente Fontana e dell'assessore Terzi affinché il territorio lombardo veda la realizzazione di un'opera fondamentale che possa completare il collegamento da Varese a Bergamo, e invita lo stesso Fontana al prossimo incontro che la nostra organizzazione sta prevedendo a Bruxelles, per unire le nostre voci chiedendo l'applicazione delle regole comunitarie, al fine di evitare forme di concorrenza sleale". "Conftrasporto-Confcommercio ha inoltre portato all'attenzione della commissaria europea ai Trasporti Violeta Bulc gli effetti economici disastrosi nel comparto dell'autotrasporto del contingentamento del traffico pesante che si sta adottando al Brennero, ricevendo dalla stessa attenzione sul tema", conclude Uggè.

25 maggio 2018