Pistoia: al via il nuovo sistema di videosorveglianza antirapina - Asset Display Page

Pistoia: al via il nuovo sistema di videosorveglianza antirapina

Imprese più sicure e maggiore tempestività degli interventi delle forze dell'ordine con il nuovo sistema sottoscritto da Confcommercio e promosso dalla Prefettura di Pistoia.

DateFormat

15 giugno 2015

Sventare furti o rapine in provincia di Pistoia sarà più facile grazie alla predisposizione di un sistema di telecamere collegate direttamente alle sale operative di Questura e Carabinieri che in caso di allarme riceveranno in tempo reale le immagini dell'avvenimento, favorendo così la rapidità e l'efficienza degli interventi e alimentando un clima di maggiore sicurezza fra le imprese del territorio. A questo scopo Confcommercio ha incontrato nei giorni scorsi, assieme ai tecnici di Real Protection – società che opera nei sistemi di videosorveglianza che sta curando lo sviluppo tecnico del progetto – gli orafi ed i  rivenditori di prodotti petroliferi che negli ultimi anni sono stati protagonisti di ripetuti e cospicui atti criminosi, per illustrare i vantaggi dell'accordo che diventerà operativo con la fine del mese di luglio. Grazie alle condizioni vantaggiose comprese nel protocollo per la sicurezza, sarà possibile utilizzare le immagini rilevate dalle telecamere per usi legali fino a 15 giorni dall'avvenimento – mentre ad oggi il limite massimo è di 24 ore – in modo da poter meglio definire le modalità del furto o della rapina subiti e prevenire le stesse azioni nel futuro. Confcommercio, da sempre in prima linea a fianco delle imprese nella lotta contro la criminalità, ribadisce la necessità di contrastare in modo continuativo e determinato le azioni criminali che colpiscono le imprese del territorio in modo da garantire un ambiente sereno e controllato nel quale le attività possono crescere e svilupparsi. Il protocollo sulla videosorveglianza antirapina va in questa direzione, cercando di tutelare gli imprenditori nonché controllare e prevenire furti e rapine che ogni anno danneggiano in modo sostanziale le aziende. Nonostante la provincia di Pistoia non sia fra le più critiche in termini di gravità dei fenomeni criminali, anche qui negli ultimi tempi si è assistito ad un'intensificazione dei reati e risulta quindi fondamentale la realizzazione di un intervento  a favore della sicurezza delle imprese che veda la compartecipazione di numerosi attori locali.

Banner grande colonna destra interna

ScriptAnalytics

Cerca