In crescita a maggio i prezzi alla produzione - Asset Display Page

In crescita a maggio i prezzi alla produzione

DateFormat

28 giugno 2019

A maggio 2019 l'Istat stima un lieve incremento congiunturale dell'indice dei prezzi alla produzione dell'industria (+0,1%) e una crescita su base annua pari a +1,5%.  I prezzi alla produzione delle costruzioni salgono dello 0,5% in termini congiunturali, la prima variazione congiunturale  positiva del 2019, ma perdono l'0,4% su base annua. "La dinamica tendenziale dei prezzi dell'industria  conferma una tendenza al rallentamento della crescita, guidata dalla decelerazione dell'incremento dei prezzi dell'energia sul mercato interno", commenta l'Istat. "In termini congiunturali - aggiunge - si interrompe la flessione registrata dall'inizio del 2019 grazie alla crescita del mercato estero". Sul mercato interno i prezzi alla produzione dell'industria rimangono invariati su aprile e aumentano del l'1,8% su base annua. Al netto del comparto energetico, la variazione congiunturale è pari a +0,2% mentre l'incremento tendenziale è  pari a +0,8%.  Sul mercato estero la variazione congiunturale è  lievemente positiva (+0,1%), risultato di una variazione nulla per l'area euro e di un aumento dello 0,1% per l' area non euro. Su base annua si registra un aumento dello 0,5% (+0,6% area euro, +0,3% area non euro).

Aggregatore Risorse

ScriptAnalytics

Cerca