Argomenti: Articolo 

Quinta edizione del Premio Nazionale per l'Innovazione

A Roma, presso la sede del Cnr, si è tenuta, alla presenza del Capo dello Stato, Giorgio Napolitano, la cerimonia di consegna del Premio Nazionale per l'Innovazione 2013 da parte del Ministro dell'Istruzione, dell'Universita' e della Ricerca Anna Maria Carrozza. Quarantuno in tutto le imprese che sono state premiate. Fra queste, sei hanno vinto il "Premio Nazionale Innovazione nei Servizi", organizzato da Confcommercio nel settore terziario, per le categorie: commercio, turismo, ict e service design nei servizi.

 

A Roma, presso la sede del Cnr, si è tenuta, alla presenza del Capo dello Stato, Giorgio Napolitano,la cerimonia di consegna del Premio Nazionale per l'Innovazione 2013 da parte del Ministro dell'Istruzione, dell'Universita' e della Ricerca Anna Maria Carrozza e da Luigi Nicolais, Presidente CNR. ''I premi - ha spiegato il ministro - sono un aspetto molto importante nel mondo della ricerca in quanto impongono una sfida diretta. Si tratta di un confronto nel territorio delle idee che permettono di eliminare le complesse burocrazie e inoltre di poter accedere direttamente a dei fondi di finanziamento. E' un meccanismo virtuoso da valorizzare e che porta inoltre ad accorciare la filiera della ricerca e dell'innovazione''. Il ministro Carrozza ha richiamato la necessita' di creare innovazione: "Dobbiamo focalizzare i nostri sforzi, indirizzandoli con trasparenza verso le eccellenze italiane. Per questo abbiamo rilanciato interventi a sostegno di start up innovative, spin-off della ricerca, iniziative nel mondo della scuola e delle fondazioni culturali''. Il ministro si e' detto infine convinto che ''la rinascita dell'Italia si fondera' proprio sul talento e sull'indipendenza dei nostri ricercatori e dei nostri studenti''.Quarantuno in tutto le imprese che sono state premiate. Fra queste, sei hanno vinto il "Premio Nazionale Innovazione nei Servizi", organizzato da Confcommercio nel settore terziario, per le categorie: commercio, turismo, ict e service design nei servizi. 
 

Competizione

Premiato

Motivazione

Premiati selezionati dal "Premio Nazionale per l'Innovazione nei Servizi"

 

organizzato da Confcommercio

Total Tool Srl

 

 

(categoria commercio)

Per il progetto "Villoresi est - Autogrill del terzo millennio" con la seguente motivazione: "per aver sviluppato, in partnership con Autogrill, un concept di area servizio che integra progettazione architettonica, estetica del servizio, layout dell'area commerciale e basso impatto ambientale, come esempio emblematico per le future realizzazioni nel campo dei servizi per il viaggiatore che valorizzano il made in Italy".

 

Ritira il Premio l'Amministratore Delegato, Arch. Giulio Ceppi

Bai Bovani Srl

 

(categoria commercio)

Per il progetto "I Salaioli" con la seguente motivazione "per aver sviluppato, nel centro storico di Pistoia, un nuovo format di ristorazione che recupera la formula tradizionale della bottega alimentare, esaltando estetica, layout, e personalizzazione del servizio, integrato con  servizi innovativi di ecommerce e marketing digitale".

 

Ritira il Premio l'Amministratore, Simone Bovani

Aeroporto Guglielmo Marconi di Bologna Spa

 

(categoria turismo)

Per il progetto "Logiscan sistema aeroportuale controllo bagaglio" con la seguente motivazione: "per avere proposto e realizzato, allo stato di prototipo e con partnership di alto livello, una tecnologia che incide efficacemente sul processo di controllo in aeroporto dei bagagli a mano da imbarcare in relazione alle regole dettate dai diversi vettori contribuendo all'abbattimento dei tempi di effettuazione e dei costi complessivi di sistema". 

 

Ritira il Premio l'Innovation Technology Manager, Ing. Silvia Lombardi

Mobile People Italia Srl

 

(categoria turismo)

Per il progetto "Le Opere di Leonardo da Vinci parlano per l'Expo" con la seguente motivazione: "per avere rafforzato in maniera innovativa ed efficace – mediante l'applicazione della tecnologia NFC e con criteri adottabili in contesti più ampi – l'interazione tra opere in esposizione e visitatore, rendendo quest'ultimo potenziale promotore attivo dell'evento ed incrementando la produzione di valore aggiunto con un'efficace incentivo agli acquisti immediati di beni e servizi connessi alla visita culturale".

 

Ritira il Premio l'Amministratore Unico, Dott. Giancarlo Maria Cesco Frare

Vectorealism

 

(categoria ICT nei Servizi)

Per il progetto "Vectorealism - dall'idea all'oggetto in un click" con la seguente motivazione: "per aver progettato un servizio di prototipazione digitale dedicato al mondo dei makers che estende l'utilizzo di tecnologie produttive innovative tra professionisti ed appassionati, concorrendo alla riqualificazione di figure lavorative esistenti e l'emersione di nuove, specie tra i giovani".

 

Ritira il Premio la fondatrice, Dott.ssa Eleonora Ricca

 

(categoria Service Design nei Servizi)

Per il progetto "Pupulito. Cambiare è più facile" con la seguente motivazione: "per aver progettato un servizio in grado di far riscoprire in chiave moderna un gesto antico ed amorevole nei confronti dei bambini salvaguardando ambiente, salute e sostenibilità dei costi".

 

Ritira il Premio l'amministratrice, Dott.ssa  Camilla Masala

 

 

25 giugno 2013