Terremoto: le proposte Confcommercio per una rapida ripresa delle attività produttive

Billé ad Assisi lunedì 13 ottobre

Terremoto: le proposte Confcommercio per una rapida ripresa delle attività produttive

DateFormat

10 ottobre 1997
123/1997

Il terremoto nell'Italia centrale sta paralizzando ogni attività produttiva e sta distruggendo la struttura economica delle due regioni maggiormente coinvolte, l'Umbria e le Marche: è necessario attivare razionali, efficaci e rapidi interventi di sostegno.

Per fare una ricognizione della situazione delle imprese del commercio, turismo e servizi ed illustrare le proposte di Confcommercio il presidente Sergio Billè incontrerà la stampa ad Assisi lunedì 13 ottobre, alle ore 15.00 presso l'Associazione Commercianti, Via San Gabriele dell'Addolorata 27/a.

Banner grande colonna destra interna

Aggregatore Risorse

ScriptAnalytics

Cerca