Commissione per la promozione e lo sviluppo dell'imprenditorialità femminile - Asset Display Page

Commissione per la promozione e lo sviluppo dell'imprenditorialità femminile

DateFormat

27 agosto 2001

COMITATO PER LA PROMOZIONE E LO SVILUPPO DELL'IMPRENDITORIA FEMMINILE

Istituita con decreto ministeriale del 19 febbraio 1997 presso gli uffici del Ministro per le Pari Opportunità.

 

 

La Commissione è presieduta dal Ministro per le Pari Opportunità (o da un suo delegato) ed è composta da otto esperti, nominati dal Ministro in rappresentanza di:

 

·          Commissione Nazionale Pari Opportunità

·          Ministero Industria, Commercio e Artigianato

·          Comitato per l'imprenditoria femminile

·          Ministero del Lavoro e della Previdenza sociale

·          Comitato Nazionale di Parità

·          Ministero del Bilancio e della programmazione economica

·          Conferenza permanente per i rapporti fra lo Stato, le regioni e le provincie autonome di Trento e Bolzano

 

 

A partecipare alle riunioni della Commissione sono permanentemente invitate anche le rappresentanti delle categorie economiche (fra cui Terziario Donna Confcommercio)

La Commissione ha il compito di esaminare la corretta attuazione delle normative e degli orientamenti governativi e dei programmi comunitari volti alla promozione e allo sviluppo dell'imprenditoria, per quanto concerne le pari opportunità, e di proporre alle autorità competenti le conseguenti iniziative normative ed amministrative.

 

Banner grande colonna destra interna

Aggregatore Risorse

ScriptAnalytics

Cerca