Aggregatore Risorse

  • 28 marzo 2015

    Zanetti: "stiamo lavorando per gestire la situazione dell'Iva"

    Il sottosegretario all'Economia è intervenuto nella sessione "Tasse e spesa pubblica": "dobbiamo fare riflessioni per scongiurare e gestire la situazione" degli aumenti Iva previsti nelle clausole di salvaguardia. Collignon: "in Italia sprecate molte occasioni per ridurre il debito". Sinn: "dovete diventare meno costosi rispetto al resto dell'Eurozona".

    ID: A-2183760

  • 27 marzo 2015

    Sangalli: "2015 anno della ripartenza solo intervenendo su spesa pubblica e fisco"

    Per il presidente di Confcommercio "ci sono i presupposti per una ripresa non solo statistica", ma servono "una riduzione della spesa pubblica improduttiva e una politica fiscale distensiva che allenti la morsa delle tasse su famiglie e imprese", destinando alla riduzione delle tasse "ogni centesimo recuperato dalla lotta all'evasione e dalla spending review". Turismo e Mezzogiorno carte vincenti da giocare.

    ID: A-2183327

  • 26 marzo 2015

    Il governo alza le stime della crescita

    Dal Corriere della Sera. Il 3 aprile il governo varerà il Documento di economia e finanza: il miglioramento della congiuntura rende più facile la gestione del bilancio ma non crea ancora il margine sufficiente per evitare i previsti aumenti dell'Iva e delle accise per 17 miliardi per il 2016.

    ID: A-2183187

  • 24 marzo 2015

    Ecco la ripresa, ma per una crescita davvero significativa bisogna tagliare le tasse

    Secondo l'Ufficio Studi di Confcommercio il Pil dovrebbe crescere dell'1,1% quest'anno e dell'1,4% nel 2016 e i consumi di circa il 2% nel biennio, grazie anche all'effetto Expo (+0,2% di Pil e +0,3% di consumi). Restano grandi spazi di crescita nel turismo, mentre il risparmio sulla spesa per interessi garantisce margine per un percorso di riduzione della pressione fiscale. Allarme Sud.

    ID: A-2182740

  • 23 marzo 2015

    Fisco: "record" di modifiche, quattro novità ogni giorno

    Nell'ultimo anno mille interventi sulle norme tributarie, oltre la metà per correzioni. Poche le misure varate per l'attuazione della riforma Negli ultimi 12 mesi, sono state 997 le nuove disposizioni fiscali introdotte da leggi e decreti.

    ID: A-2182240

  • 20 marzo 2015

    Confcommercio Veneto: ecco il "manifesto" per le elezioni di maggio

    Presentato il documento che la Confederazione regionale ha consegnato ai candidati alle prossime elezioni regionali di maggio. Il presidente Zanon: "Le riforme fin qui pensate a livello nazionale non sono sufficienti a far ripartire mercati ed economia".

    ID: A-2182197

  • 20 marzo 2015

    Fondi europei: Abruzzo Confcommercio chiede più risorse per le pmi

    L'Associazione ha consegnato al vicepresidente della Giunta regionale, Giovanni Lolli, il proprio documento di proposte sulla programmazione del FESR Abruzzo 2014/2020.

    ID: A-2182180

  • 12 marzo 2015

    Assicc spiega le novità fiscali

    Martedì 17 marzo a Milano il consueto workshop organizzato dall'Associazione per illustrare le novità fiscali portate dalla nuova Finanziaria.

    ID: A-2180757

  • 11 marzo 2015

    "Non c'è lavoro, manca chi dovrebbe crearlo"

    Sul "Garantista" intervento a firma dell'Ufficio Studi Confcommercio: "lo spettro di una ripresa a scartamento ridotto è ancora presente e si riverbera sulle prospettive occupazionali". "Non ci sono ricette ma solo una strada in salita. Da percorrere a colpi di riforme generali e di politiche di rilancio degli investimenti, a partire dal Sud".

    ID: A-2180534

  • 11 marzo 2015

    Regime forfettario, "crollano" la partite Iva

    La flessione nel numero di aperture a gennaio è stata influenzata dalla clausola prevista dalla stessa legge di Stabilità che, insieme all'introduzione del nuovo regime forfettario, consentiva alle partite Iva in essere al primo gennaio 2015 di continuare a operare con il vecchio regime.

    ID: A-2180391

  • 11 marzo 2015

    Ocse: Pil italiano fermo nel quarto trimestre 2014

    ID: A-2180550

  • 2 marzo 2015

    Guida "ragionata" all'uso di contanti o carte di credito

    Quando conviene davvero I'uso della "moneta di plastica" nella vita di tutti i giorni? Ecco la mappa delle vere spese e dei possibili utilizzi delle carte di credito delle banche e dei nuovi attori che si sono fatti avanti negli ultimi anni. Confcommercio: "Il problema sono le commissioni all'esercente".

    ID: A-2178737

  • 27 febbraio 2015

    Carburanti, prezzi in lieve crescita nei prossimi giorni

    Secondo la Figisc esistono le condizioni per prezzi in aumento con variazioni massime intorno a 1 centesimo di euro al litro. Lo "Stacco Italia" delle imposte sui carburanti è di 23,3 centesimi al litro più della media dell'Unione Europea.

    ID: A-2160182

  • 26 febbraio 2015

    Ok del Senato, il "Milleproroghe" è legge

    L'Aula di Palazzo Madama ha votato la fiducia chiesta dal Governo concludendo l'iter legislativo del provvedimento. Le partite Iva potranno optare per il vecchio regime dei minimi al 5%, stop all'aumento dell'aliquota contributiva per gli autonomi iscritti alla gestione separata Inps.

    ID: A-2178505

  • 24 febbraio 2015

    Sale il tetto al contante, ma scontrini e fatture solo in digiitale

    Da Repubblica: "le misure al prossimo Consiglio dei ministri. Dal 2017 la tracciabilità degli adempimenti fiscali accompagnata da un allentamento sul fronte del cash".

    ID: A-2177662

  • 19 febbraio 2015

    Le misure del decreto Milleproroghe

    ID: A-2176960

  • 18 febbraio 2015

    "Milleproroghe": ok della Camera, ora il Senato

    Dopo il sì alla fiducia chiesta dal Governo l'Aula di Montecitorio ha definitivamente approvato il provvedimento, che ora andrà all'esame di Palazzo Madama. Confermata la proroga al 2015 del vecchio regime dei minimi Iva al 5%. Torna al 27% l'aliquota di contribuzione Inps per gli autonomi nel 2015.

    ID: A-2176383

  • 18 febbraio 2015

    Convegno Adapt sul Jobs Act e le tipologie contrattuali

    A Roma incontro dal "significativo" titolo #JobsAct o #JobsBack? Perché è sbagliato cancellare la legge Biagi? Vernola (direttore centrale Politiche Lavoro e Welfare di Confcommercio): "Nel nuovo decreto sulle tipologie contrattuali prevalga il buon senso e l'attenzione all'economia reale".

    ID: A-2176745

  • 18 febbraio 2015

    Rete Imprese Italia su decreto Milleprororoghe

    ID: A-2176729

  • 17 febbraio 2015

    Confcommercio: "boccata d'ossigeno per imprese e lavoro autonomo"

    ID: A-2176607