Lo scadenzario fiscale del "Fisco Semplice"

Lo scadenzario fiscale del "Fisco Semplice"

Un calendario aggiornato mensilmente per imprese e professionisti, con date, news e chiarimenti curati dai nostri esperti del fisco.

Uno strumento utile per ricordare le principali date delle scadenze fiscali di imprese e professionisti e rimanere sempre aggiornati su quando e come pagare le tasse. Con questo spirito abbiamo realizzato una pagina, curata dai nostri esperti del settore fiscale, nella quale sarà possibile trovare anche alcune spiegazioni su come effettuare i versamenti.

Il mondo delle tasse può essere complesso e la gestione delle scadenze fiscali può risultare un vero rompicapo. In questo articolo troverai un valido aiuto per avere un quadro chiaro della situazione fiscale. Ogni mese, grazie ai nostri esperti del Fisco, aggiorniamo il nostro calendario con le scadenze più importanti, fornendoti una panoramica completa e puntuale degli adempimenti da seguire.

Scadenze fiscali 2024

calendario piccolo marrone del 2024

Martedì 2 aprile

Tobin Tax:

  • dichiarazione imposta sulle transazioni finanziarie.

Operazioni intracomunitarie - Modelli INTRASTAT e INTRA 12 e 13:

  • presentazione degli elenchi INTRA 12 e versamento.

Dichiarazione del Modello Redditi e del Modello IRAP:

  • presentazione della dichiarazione Redditi ed IRAP 2023 da parte delle società con periodo d’imposta non coincidente con l’anno solare.

OSS/IOSS - One Stop Shop e Import One Stop Shop:

  • presentazione dichiarazione IVA e versamento mensile IVA per i soggetti che hanno aderito al regime IOSS.

Ravvedimento Sprint:

  • versamento (ritenute e IVA mensile).

Acconti IRPEF, IRES e IRAP:

  • versamento del secondo acconto ai fini IRES e IRAP soggetti a cavallo;
  • versamento saldo e primo acconto imposte risultanti dalla dichiarazione Redditi 2023 e IRAP
    2023 società con esercizio a cavallo.

Quinta rata ravvedimento speciale:

  • versamento.

Seconda e ultima rata per la regolarizzazione delle irregolarità formali:

  • versamento.

Lunedì 15 Aprile

Acconti di imposta - AccontiIRPEF, IRES e IRAP:

  • Ravvedimento entro 90 giorni dal termine di versamento secondo acconto delle impost risultanti dalla dichiarazione Redditi 2023.

Ritenuta d'imposta e di acconto:

  • Ravvedimento entro 90 giorni delle ritenute e dell'IVA mensile.

Esterometro:

  • Trasmissione dati operazioni transfrontaliere passive.

Martedì 16 Aprile

Liquidazioni periodiche IVA:

  • liquidazione per soggetti con obbligo mensile;
  • rateizzazione versamento IVA annuale.

Acconti di imposta - Acconti IRPEF, IRES e IRAP:

Ritenuta d'imposta e di acconto:

  • ritenute sui redditi di lavoro autonomo, di dipendente e su provvigioni;
  • versamento delle ritenute sui dividendi corrisposti nel trimestre solare precedente.

Imposta di bollo:

  • Versamento dell’acconto sull’imposta di bollo assolta in modo virtuale.

Redditi diversi di natura finanziaria:

  • versamento imposta sostitutiva sui risultati della gestione patrimoniale.

Mercoledì 17 Aprile

Liquidazioni periodiche IVA:

  • Ravvedimento relativo al versamento della dichiarazione IVA annuale.

Ritenuta d'imposta e di acconto:

  • Ravvedimento relativo al versamento delle ritenute e dell’IVA mensile.

Lunedì 22 Aprile

Credito d'imposta su commissioni per pagamenti elettronici:

  • comunicazione tax crediti pagamenti elettronici.

Misuratori fiscali e registratori telematici - Scontrino fiscale, ricevuta fiscale e documento commerciale:

  • Trasmissione telematica dei dati relativi alle operazioni di verificazione periodica degli apparecchi misuratori fiscali.

Venerdì 26 Aprile

Modelli INTRASTAT:

  • presentazione degli elenchi riepilogativi cessioni intracomunitarie per operatori con obbligo mensile/trimestrale.

Lunedì 29 Aprile

Imposta di bollo:

  • versamento imposta di bollo su libri, registri ed altri documenti.

Martedì 30 Aprile

Dichiarazione IVA:

  • dichiarazione integrativa Modello IVA e dichiarazione omessa presentata entro l’anno;
  • invio telematico dichiarazione annuale Modello IVA 2024.

Dichiarazioni Fiscali - Modello 730:

  • disponibilità dichiarazione precompilata.

Operazioni intracomunitarie - Modelli INTRASTAT e INTRA 12 e 13:

  • presentazione degli elenchi INTRA 12 e versamento.

Dichiarazione modello redditi e modello IRAP:

  • Presentazione della dichiarazione Redditi ed IRAP 2023 da parte delle società con periodo d’imposta non coincidente con l’anno solare.

OSS/IOSS - One Stop Shop e Import One Stop Shop:

  • presentazione dichiarazione IVA e versamento mensile IVA per i soggetti che hanno aderito al regime IOSS;
  • presentazione dichiarazione IVA e versamento trimestrale IVA per i soggetti che hanno aderito al regime OSS.

Acconti di imposta - Acconti IRPEF, IRES e IRAP:

  • versamento saldo e primo acconto imposte risultanti dalla dichiarazione Redditi 2023 e IRAP 2023 società con esercizio a cavallo.

Confcommercio sulla riforma del fisco

Il Consiglio dei ministri ha approvato in via preliminare un nuovo decreto attuativo della riforma fiscale, il decimo della serie, questa volta dedicato al riordino del sistema della riscossione. L'obiettivo del governo è di rendere più veloce ed efficiente l'impianto di riscossione, oltre che a snellire la montagna di debiti fiscali, che al 31 dicembre scorso ammontava a 1.206,6 miliardi. La novità principale è sicuramente l'allungamento dei tempi per saldare i debiti con il fisco, ma anche lo stralcio per le cartelle non riscosse entro 5 anni, il cosiddetto "discarico automatico", che entrerà in vigore dal 2025.

In un'intervista sul Quotidiano Nazionale, il presidente Carlo Sangalli analizza la nuova riforma fiscale "che stimola la crescita attraverso la riduzione del carico impositivo, il contrasto di evasione e elusione, la semplificazione degli adempimenti e la certezza del diritto. Un impianto certamente coerente con le regole europee ed internazionali. Ma è necessario che il confronto con le parti sociali prosegua nella fase di messa a punto dei decreti d'attuazione".

Banner grande colonna destra interna

Aggregatore Risorse

  • 12 aprile 2024

    Certificazioni ambientali

    Guida ai documenti che attestano il rispetto per l'ambiente da parte di aziende e professionisti. Scopri anche le iniziative di Confcommercio al fianco della sostenibilità. 

  • 8 aprile 2024

    Bonus Mobili ed Elettrodomestici, come funziona nel 2024

    Quest'anno la detrazione del 50% sarà solo per un massimo di spesa di 5mila euro. Nel focus tutte le informazioni su come ottenerlo, chi può usufruirne, le scadenze e i documenti da conservare.

  • 4 aprile 2024

    Assegno unico e universale per i figli a carico

    Informazioni e news sul sostegno economico destinato alle famiglie con figli: le tabelle con gli importi per il 2024, le scadenze e i requisiti richiesti.

  • 3 aprile 2024

    Lo scadenzario fiscale del "Fisco Semplice"

    Un calendario aggiornato mensilmente per imprese e professionisti, con date, news e chiarimenti curati dai nostri esperti del fisco.  

  • 2 aprile 2024

    CCNL – Il contratto collettivo del commercio

    Contenuti principali, rinnovo, scadenze e FAQ: qui trovi tutte le informazioni necessarie per conoscere nel dettaglio il Contratto collettivo nazionale del commercio per imprese e lavoratori.

ScriptAnalytics

Cerca