Il Fmi ha tagliato le proprie stime di crescita sul Pil italiano portandolo, per quest'anno, allo 0,3%, contro il precedente +0,6% di aprile. Confermata, invece, l'accelerazione a +1,1% per l'anno prossimo. Renzi: "Ripresa solo a partire dal 2015".
Il 29 luglio a Roma (ore 11), presso la sede confederale, si terrà il convegno "Tagliamo le tasse non tassiamo la crescita". Sarà presentata una ricerca dell'Ufficio Studi Confcommercio. Interverrà il presidente Sangalli.
A maggio l'indice Istat cala dello 0,7% su base mensile e dello 0,5% su base annua. Nella media del trimestre marzo-maggio 2014, l'indice mostra una leggera flessione rispetto ai tre mesi precedenti (-0,1%).
Il taglio del 50% degli oneri che le imprese devono alle Camere di commercio sarà spalmato su tre anni: al 35% per il 2015, al 40% per il 2016 e al 50% per il 2017.
Fiis e Asc danno vita all'Associazione di categoria del mondo sportivo: il Polo Confederale dello Sport intende rappresentare gli interessi degli imprenditori sportivi, dei gestori e degli operatori di attività sportive, del tempo libero, del benessere e delle attività ludico-ricreative, e dei gestori degli impianti sportivi e dei lavoratori autonomi sportivi.
A Roma si è tenuto un convegno sul tema dell'equo compenso su copia privata. Assoprovider: "Con il decreto sull'equo compenso su copia privata pochi privilegiati dotati di grandi risorse economiche stano tentando di aumentare i proprio privilegi e non sono gli autori".
Da La Stampa. Il maltempo danneggia il turismo e l'agricoltura: a rischio migliaia di posti di lavoro, molti stagionali. Marco Michielli, vice presidente Confturismo-Confcommercio "Se viene meno anche il mercato tedesco, nel 2015 moltissimi alberghi porteranno i libri in tribunale"
Le buone ragioni di Confcommercio sono state riconosciute. E' stata cancellata infatti la parte dell'emendamento presentato al decreto legge sulla competitività, in discussione nelle Commissioni riunite Attività Produttive e Ambiente del Senato, riguardante l'estensione agli agricoltori della vendita diretta al di fuori della propria azienda.
Il documento, siglato anche dagli Enti locali e dalle altre organizzazioni imprenditoriali, specifica gli impegni che ciascuna parte assume per garantire il tempestivo pagamento dei debiti delle pubbliche amministrazioni."Ci sono le condizioni per riuscire definitivamente a sbloccare i debiti della Pubblica Amministrazione verso le imprese".
Le famiglie meno 'agiate' hanno pagato all'inflazione un tributo più alto di quelle con maggiore capacita' di spesa nell'ultimo decennio. I prezzi al consumo delle famiglie con livelli di spesa più bassa risultano aumentati del 22,1% tra il 2005 e la prima meta' del 2014.
L'Assemblea Nazionale ha respinto il tentativo di aumentare l'importo della tassa di soggiorno in Francia. L'attuale tassa va da 0,20 ad 1,5 euro, sulla base di quanto deciso dai singoli Comuni.
SULLA STAMPA
Dal Corriere della Sera: Poste spiazza i soci. Abu Dhabi: "Firma entro lunedì o salta tutto". Lo scontro tra i sindacati.
territorio e categorie
Prossimi appuntamenti
sabato, 26 luglio 2014
Aggiornato il 25 luglio 2014

Web Tv
Dai dati del monitoraggio di Federazione Moda Italia sull'andamento dei saldi estivi 2014 a due settimane dall'avvio delle vendite di fine stagione si assiste ad un modesto miglioramento, con un dato medio del +0,78%, rispetto allo stesso periodo di saldi estivi del 2013.
Fai Conftrasporto invita il Governo a cancellare questa "vergognosa pagina della storia italiana, per progettare da zero, con l'aiuto, sempre a costo zero, di veri esperti, un sistema che assicuri la tracciabilità dei rifiuti pericolosi per tutti i mezzi di trasporto". Sondaggio online sul sito dell'Associazione.
IN EVIDENZA

Studi e ricerche
Filtra gli articoli

Secondo la Figisc sussisterebbero le condizioni per una diminuzione dei prezzi con variazioni massime attorno a 1 eurocent/litro.Sul prezzo italiano pesano 24,4 centesimi al litro di imposte in più rispetto alla media europea.
Confcommercio-Imprese per l'Italia
Confederazione Generale Italiana delle
Imprese, delle Attivita' Professionali e del
Lavoro Autonomo
Info
Piazza G. G. Belli, 2 - 00153 Roma (IT)
tel. (+39) 06.58.661
fax (+39) 06.58.09.425
confcommercio@confcommercio.it
Confcommercio on-line e' una pubblicazione
plurisettimanale della CONFCOMMERCIO
Registrazione del Tribunale di Roma n 379
del 16.agosto.2001
Direttore Responsabile
Sergio DE LUCA
Redazione
Ugo DA MILANO / Angelo MORETTI
tel. (+39) 06.58.66.585 / 565
fax (+39) 06.58.12.880
redazione@confcommercio.it