Conti pubblici: primo faccia a faccia Bruxelles-Roma

A Bruxelles incontro tra il commissario agli affari economici, Pierre Moscovici, e il ministro dell'Economia, Pier Carlo Padoan. Per il Mef "vertice costruttivo. Il confronto prosegue". Moscovici: "vogliamo rendere più forte l'Italia con riforme e rispetto delle regole".

RAPPORTO FIPE

In crescita il peso della ristorazione su consumi e occupazione

A Milano Fipe ha presentato il "Rapporto Ristorazione 2016": giù i consumi alimentari domestici (-12% tra il 2007 e il 2015), in crescita quelli fuori casa, che valgono ormai il 35% del totale. Aumentano gli occupati nel settore, mentre cala il livello qualitativo dell'offerta soprattutto nei centri storici.

"Rivedere la norma sull'applicazione della direttiva Bolkestein"

In una nota congiunta, Fiva Confcommercio e Anva Confesercenti ribadiscono la propria posizione: "è un provvedimento la cui introduzione è stata subita e non voluta".

RUOTE D'ITALIA

Camionisti stranieri low cost: il trucco c'è ma l'Italia non lo vuol vedere

Dopo l'Austria, anche il Belgio ha stabilito di rafforzare le norme atte a impedire azioni di concorrenza. In Italia gli interventi ripetutamente richiesti al Governo non hanno ancora trovato risposta alcuna. Se dall'incontro, previsto a Roma a breve, non emergeranno provvedimenti utili a ostacolare i fenomeni di concorrenza sleale, la risposta non potrà che essere adeguata.

Sangalli: "Serve un cambio di passo per l'economia"

Il presidente di Confcommercio sul Gazzettino: "Quello che serve è una chiara operazione di riduzione generalizzata delle aliquote Irpef. Una misura di cui beneficerebbero tutti e che consentirebbe di ricostruire il capitale di fiducia necessario per tornare a crescere".

A Milano la quinta edizione del "Premio Ambrosoli"

Al Piccolo Teatro si è tenuta la cerimonia di consegna dei riconoscimenti del Premio sostenuto da Confcommercio. In programma il dibattito "Quali strategie per la legalità". Lapini: "diffondere la cultura della legalità significa far comprendere che ciascuno di noi può essere quel granello di sabbia che fa inceppare l'ingranaggio perverso del malaffare e della criminalità".

Auto: per il mercato europeo un 2016 positivo

Secondo i dati diffusi da Acea le vendite sono aumentate del 6,5% tornando sopra la soglia dei 15 milioni. A dicembre immatricolazioni in crescita del 3,2% rispetto allo stesso mese dell'anno precedente.

Novembre positivo per il commercio estero

L'Istat rileva un surplus di 4,2 miliardi contro i 4 del novembre 2015. Nei primi undici mesi dell'anno toccata quota 45,8 miliardi. Nel mese aumento sia per le esportazioni (+2,2%) che per le importazioni (+1,7%).

Territorio e categorie
CARICA ALTRI CONTENUTI