Dati provvisori Istat: dopo il calo di maggio (-0,2%) e la lieve crescita di giugno (+0,1% ), a luglio la stima degli occupati cresce ancora dello 0,2% (+44 mila). Il tasso di disoccupazione cala di 0,5 punti percentuali, scendendo al 12% e riportandosi così ai livelli del luglio 2013.
L'economia italiana cresce più del previsto. L'Istat ha rivisto al rialzo le stime del Pil relative al primo e al secondo trimestre del 2015. Nei primi tre mesi dell'anno il Pil è aumentato dello 0,4% (+0,3% la stima precedente). Nel secondo trimestre il Pil è cresciuto dello 0,3% rispetto al trimestre precedente (da +0,2% stimato in precedenza).
Secondo le stime preliminari Istat, l'indice nazionale dei prezzi al consumo per l'intera collettivita' (NIC), al lordo dei tabacchi, aumenta dello 0,2% sia rispetto al mese precedente sia nei confronti di agosto 2014, facendo registrare lo stesso tasso tendenziale di luglio.
Le vendite al dettaglio calano a giugno dello 0,2% su base mensile ma segnano un incremento dell'1,7% su base annua, il piu' ampio da aprile 2014. Lo comunica l'Istat sottolineando che nella media del trimestre aprile-giugno 2015, il valore delle vendite registra una crescita dello 0,4% rispetto al trimestre precedente.
Analisi dell'Ufficio Studi sulle spese obbligate delle famiglie italiane negli ultimi 20 anni. In crescita soprattutto la voce relativa all'abitazione (+110% rispetto al 1995). Crisi economica e aumento della pressione fiscale incidono pesantemente sul reddito disponibile.
Osservatorio Credito Confcommercio del secondo trimestre 2015 realizzato in collaborazione con Format: lieve aumento dei finanziamenti concessi ma quasi un'impresa su 3 rinuncia a chiederli.
Turismo
Il presidente di Federalberghi, Bernabò Bocca: "I cambiamenti culturali ed economici hanno modificato il modo di far vacanza anche per gli italiani. La durata della vacanza principale si accorcia e ad essa si aggiungono vacanze più brevi e week end nel corso dell'anno".
territorio e categorie
martedì, 1 settembre 2015
Aggiornato alle 18:24

Prossimi appuntamenti
SETTANTENNALE CONFCOMMERCIO

La Motorizzazione ha immatricolato 59.203 veicoli, con un +10,65% rispetto allo stesso mese dell'anno scorso, dopo il +15,07% di luglio.
"Il buono pasto"e' tra i benefici piu' richiesti dai lavoratori: il ticket e' usato nel 70% dei casi in bar, gastronomie e ristoranti e, per il restante 30%, nella grande distribuzione. Circa il 25% dei buoni pasto in circolazione e' in formato elettronico".
IN EVIDENZA
Studi e ricerche
Filtra gli articoli
CONVEGNO FISCO

Confcommercio-Imprese per l'Italia
Confederazione Generale Italiana delle
Imprese, delle Attivita' Professionali e del
Lavoro Autonomo
Info
Piazza G. G. Belli, 2 - 00153 Roma (IT)
tel. (+39) 06.58.661
fax (+39) 06.58.09.425
confcommercio@confcommercio.it
Confcommercio on-line e' una pubblicazione
plurisettimanale della CONFCOMMERCIO
Registrazione del Tribunale di Roma n 379
del 16.agosto.2001
Direttore Responsabile
Sergio DE LUCA
Redazione
Ugo DA MILANO / Angelo MORETTI
tel. (+39) 06.58.66.585 / 565
fax (+39) 06.58.12.880
redazione@confcommercio.it