Secondo i calcoli dell'Ufficio studi Confcommercio, la pressione fiscale è al 53,2% del Pil, al netto dell'economia sommersa che è intorno al 17,3% del prodotto interno lordo. La pressione fiscale apparente è pari al 44,1% del Pil.
Approvato in Senato un emendamento al DL competitività: il tetto dei 1.000 euro non si applicherà a chi ha residenza fuori dall'Italia, purché non sia cittadino italiano. Il testo dovrà esser licenziato definitivamente da Montecitorio entro la pausa estiva.
Approvata nel DL Competitività la norma secondo la quale "controlli, attività istruttorie e dichiarazioni di conformità rilasciate dalle Agenzie per le Imprese, accreditate dal MISE, sostituiscono a tutti gli effetti le attività delle amministrazioni, che potranno così liberare risorse per il presidio di altre attività". Forte apprezzamento da parte di Confcommercio.
Il Senato ha definitivamente approvato con il voto di fiducia al governo (159 sì, 90 no) il provvedimento che introduce strumenti fiscali per sostenere la cultura e rilanciare il turismo. Franceschini: "niente più scuse, è ora di investire".
Il Fmi ha tagliato le proprie stime di crescita sul Pil italiano portandolo, per quest'anno, allo 0,3%, contro il precedente +0,6% di aprile. Confermata, invece, l'accelerazione a +1,1% per l'anno prossimo. Renzi: "Ripresa solo a partire dal 2015".
A luglio l'indice Istat è salito a quota 90,9 da 88,2 di giugno. Nelle imprese dei servizi l'indice si è portato da 88,1 a 92,5, mentre nel commercio al dettaglio è salito da 101,4 a 101,8.
Fiis e Asc danno vita all'Associazione di categoria del mondo sportivo: il Polo Confederale dello Sport intende rappresentare gli interessi degli imprenditori sportivi, dei gestori e degli operatori di attività sportive, del tempo libero, del benessere e delle attività ludico-ricreative, e dei gestori degli impianti sportivi e dei lavoratori autonomi sportivi.
A maggio l'indice Istat cala dello 0,7% su base mensile e dello 0,5% su base annua. Nella media del trimestre marzo-maggio 2014, l'indice mostra una leggera flessione rispetto ai tre mesi precedenti (-0,1%).
SULLA STAMPA
Dal Corriere della Sera: l'ipotesi di una società intermedia in cambio di un impegno pubblico di 70 milioni. Ridimensionato il piano per Linate, più voli europei al posto del Milano-Roma.
territorio e categorie
Prossimi appuntamenti
martedì, 29 luglio 2014
Aggiornato alle 10:38

Web Tv
Fai Conftrasporto invita il Governo a cancellare questa "vergognosa pagina della storia italiana, per progettare da zero, con l'aiuto, sempre a costo zero, di veri esperti, un sistema che assicuri la tracciabilità dei rifiuti pericolosi per tutti i mezzi di trasporto". Sondaggio online sul sito dell'Associazione.
IN EVIDENZA

Studi e ricerche
Filtra gli articoli

Secondo la Figisc sussisterebbero le condizioni per una diminuzione dei prezzi con variazioni massime attorno a 1 eurocent/litro.Sul prezzo italiano pesano 24,4 centesimi al litro di imposte in più rispetto alla media europea.
Confcommercio-Imprese per l'Italia
Confederazione Generale Italiana delle
Imprese, delle Attivita' Professionali e del
Lavoro Autonomo
Info
Piazza G. G. Belli, 2 - 00153 Roma (IT)
tel. (+39) 06.58.661
fax (+39) 06.58.09.425
confcommercio@confcommercio.it
Confcommercio on-line e' una pubblicazione
plurisettimanale della CONFCOMMERCIO
Registrazione del Tribunale di Roma n 379
del 16.agosto.2001
Direttore Responsabile
Sergio DE LUCA
Redazione
Ugo DA MILANO / Angelo MORETTI
tel. (+39) 06.58.66.585 / 565
fax (+39) 06.58.12.880
redazione@confcommercio.it